domenica 20 maggio 2007

Il Cantico dei Cantici

Ieri sera ho fatto un giro veloce veloce tra i blog amici e in quello di Chiara ho letto il suo post sul Cantico dei Cantici. Ecco i versi che lei ha scelto
"Prendimi per mano e corriamo. Portami nella tua stanza,o mio re.Godiamo insieme,siamo felici.Il tuo amore è più dolce del vino. A ragione le ragazze s'innamorano di te!"
"Alzati, amica mia, mia bella e vieni! Ecco, l'inverno è passato,cessata è la pioggia, se n'è andata.Riappaiono i fiori sulla terra, è giunto il tempo della canzone, e la voce della tortora si ode sulla nostra terra.Il fico emette le sue prime gemme,e le viti in fiore esalano profumo.Vieni, mia colomba,fammi vedere il tuo viso,fammi udire la tua voce:la tua voce è dolce,il tuo viso incantevole."(Cantico dei Cantici, capitolo 1)
Io ho scoperto questo bellissimo poema in versi molti molti anni fa e ogni tanto torno a rileggerlo xchè mi piace sempre e sempre provo sensazioni positive ed intense nel leggerlo
Il Cantico dei Cantici è una parte della Bibbia talvolta poco conosciuta, anche xchè chi si avvicina alla lettura dell' Antico Testamento non immagina di certo di trovarci anche un poema d'amore
La Chiesa ce lo presenta come il Poema dell'Amore di Dio x il suo Popolo ma in effetti i versi fanno pensare all'amore di un uomo e di una donna, al loro profondo desiderio ed alla loro sensualità
Qui non vi è peccato o tentazione come in Adamo ed Eva, che attirata dal serpente mangiò il frutto proibito dal Signore, la mela, e di conseguenza furono cacciati entrambi dal Paradiso terrestre, ma una profonda intesa tra due esseri felici e la terra del latte e del miele, i pascoli e le viti e gli altri frutti del Medio Oriente o della Palestina, i delicati uccelli come le tortore o le colombe e la bellezza dei due innamorati. I loro sentimenti sono puliti e la loro sensualità è compagna del loro amore. Niente di strano xchè quando due persone sono profondamente unite da un amore intenso anche la sensualità ed il sesso sono parti integranti dei loro sentimenti. Questo insieme di amore umano e spirituale è x me uno dei più grandi poemi mai scritti dalla mano di un uomo

7 commenti:

Antonio Cracas ha detto...

Condivido.

Un saluto.
Antonio C.

Poissenot ha detto...

Cara Erica,
Strano, ho cominciato da leggere il tuo commento sul Cantico dei cantici, e subito dopo, il precedente che hai fatto a proposito del rapimento di Madeleine ..
e non posso fare a meno che d'interrogarmi : come mai un essere puo essere tanto privo del senso dell'amore cosi bene descritto nel Cantico dei cantici, che diventa capace di rapire une bambina e di fare soffrire i genitori ?
Perché rapire una bambina, o una ragazzina o una giovane ? Per mancanza di amore ? ma allora chi sono i colpevoli, noi che non abbiamo riuscito a mostrare ai rapitori che l'amore (come descritto nel cantico dei cantici) è il contrario assoluto del male e del fare soffrire ? più di mostrare, meglio ancora iniziarli a questo amore ! e se non siamo noi i colpevoli, sarebbe allora "Dame Nature" che avrebbe sbagliato ? ma non saremmo capaci di combattere il fammimento di "Dame nature" e di permettere a questi sciagurati in preda a pessime pulsioni di liberarsene ?
E questa sarebbe l'ultimo scopo dell'educazione civile che ora ci fa tanto diffetto !
Amichevolmente,
Jacques - eontos

ericablogger ha detto...

caro Jacques sempre più spesso mi chiedo anch'io se madre natura abbia fallito e di conseguenza la follia umana sia sempre più vasta o se è x altri motivi che noi uomini stiamo tornando a dei livelli di paranoia e di crudeltà e perversione inconcepibili
oggi i genitori di Maddy sono andati a pregare a Fatima insieme con 30 mila pellegrini ...
prego anch'io che la Madonna dei 3 pastorelli abbia pietà di questa bambina e faccia trovare lei ed i colpevoli di un simile crimine nefando qual è il rapimento di un minore
un saluto
bien amicalment à toi erica

BLOG NEWS ha detto...

Ciao complimenti per il post :
Madeleine
se vai sul mio blog troverai il banner :
troviamo i bambini
inseriscilo anche te sul tuo blog,è facile basta cliccarci sopra e accedi al sito per copiare il codice.Un bacio

caramella-fondente ha detto...

E' vero...il Cantico dei Cantici è stupendo e dovrebbe essere rivalutato anche dalla Chiesa...troppo spesso ce lo scordiamo....

giulia ha detto...

Ho sempre amato il Cantico dei Cantici e sono d'accordo con la tua interpretazione. Peccato che pochi lo sentano e lo facciano davvero proprio.
Scusa se non sono venuta prima, ma sono stata via tre giorni e torno solo oggi. ciao Erica, Giulia

Anonimo ha detto...

ciao a tutti, io ho scelto le letture per il mio matrimonio proprio dal cantico dei cantici, ma in chiesa mi stanno facendo storie.. dicono che il rito ambrosiano non li contempla! E' di uno splendore unico, il canto dell'amore, e la chiesa non vuole che si usi.. non lo trovate assurdo? Voi sapete se è vero che il rito ambrosiano non accetta questi brani? Grazie e complimenti per il blog! Frazen