giovedì 17 gennaio 2008

AWARD AMICO BLOG

Ieri sera ho navigato un po' anche nei blog delle appassionate di punto croce, che sono tantissimi e tutti molto interessanti, ed ho visto che è partita una nuova catena di sant' Antonio. Viene inviato un piccolo banner con un Award che deve poi essere riinviato ad altre 10 appassionate crocettine. Io odio queste catene e queste scelte, però avuto una geniale idea che spero vi piaccia
Ho creato questo piccolo banner,
con uno dei miei orsetti ricamati a mano ;
è
il mio
AWARD BLOG AMICO
un regalo x tutti i blog amici che mi leggono e che passano qui da me
Lo potete salvare cliccando sul tasto destro del mouse
con Salva immagine con nome
e poi successivamente
inserirlo nel menu del vostro blog
E potete invitare tutti i vostri amici blogger a metterlo pure loro nei loro blog
E' il mio regalo x tutti voi
che passate nei miei Pensieri
erica

13 commenti:

giulia ha detto...

Grazie Erica, sei stata carinissima, devo solo capire come si mette... E' bellissimo, sei molto dolce. Giulia

Artemisia ha detto...

Grazie, Erica! Molto carino! Prima o poi ci incontreremo e spero che mi farai toccare un po' dei tuoi pupazzi che mi sembrano molto "morbidosi".
Un caro saluto,

Osvaldo Contenti ha detto...

Ciao Erica, bello il pupazzorsetto e bella l'idea. Compliments!
Buona giornata!
Osvaldo :)
P.s. L'Artemisia non sarà mica una discendente della Gentileschi? Bigna che lo sappia.

marbe ha detto...

Grazie Erica,
un bel regalo che accetto volentieri e che passerò ai miei blog-amici senza dover scegliere tra loro.
Hai avuto una bella idea!
ernesta "*_*"

Fabio ha detto...

Grazie Erica! Ho esposto il tuo orsetto nella colonna laterale di Metamorphosis. A presto, Fabio

Anonimo ha detto...

Grazie Erica, proverò a salvarlo domani. è carinissimo. lo sai che l'orsa era il mio oggetto transizionale ? ce l'ho ancora, anche se Jay il cane gli fa concorrenza.
silvia

ericablogger ha detto...

grazie a tutti voi
erica

cara silvia mi spieghi come si fa a sapere qual è l'oggetto transizionale di ognuno di noi?

Anonimo ha detto...

è quell'oggetto, di solito un peluche, sul quale proietti i tuoi affetti più cari, e che ti da coraggio, protezione. in realtà è come un altro sè, molto forte e saggio con il quale possiamo anche dialogare, da bambini. Anche da adulti magari ci affezioniamo a quella spilla o a quell'anello, brutto o bello se non lo indossiamo ci sembra che ci manca qualcosa. Quando da bambina rimanevo in casa da sola non riuscivo a muovermi da una stanza all'altra, pure con la luce accesa. ma con la mia orsa in braccio andavo ovunque. ciao silvia

Duccio ha detto...

Allora di oggetti transizionali ne ho molti: gli occhiali, la fede, l'orologio, la penna, la pipa, a periodi un libro dal quale non mi separo, ... che strazio!
Ciao Erica, quando ripassi a Roma?

ericablogger ha detto...

io non so quando ripasso da Roma, ma perchè non passi tu qui da me ???
il nord è bello...gelato in questi giorni
sembra il Polo, brrr !!!!!

Anna ha detto...

Grazie Erica, bella idea.
Un saluto affettuoso.
Anna

Duccio ha detto...

Per ora ... febbre, febbre, febbre. Ma perchè no!?
;-) duccio

ericablogger ha detto...

ahi ahi è arrivata la febbre???
tante tisane e riposo al calduccio
un kiss e buona guarigione, duccio