lunedì 6 ottobre 2008

La raccolta delle mandorle

La scorsa settimana ho avuto dei problemi con la retina dell'occhio destro. Purtroppo sono miope e certi rischi devono sempre essere presi in considerazione. Avevo avuto una forma violenta ma breve di influenza l'altra domenica; martedì ho starnutito ed è successo il patatrac... Sono dovuta andare d'urgenza dall'oculista ed ora sto prendendo delle capsule a base di mirtillo perchè si sono rotti i capillari, mentre vedevo dei lampi, quei lampi che sarebbe meglio non vedere mai! Settimana prossima tornerò dallo specialista e vedremo se tutto si è risolto, con tanta fortuna direi, o se ci sarà ancora qualche problemino da risolvere...
Ho cercato il più possibile di evitare di leggere ma anche di aprire il PC, nei giorni scorsi, per non affaticare la vista ed ho fatto altro
Sono stata all'aria aperta, sabato e domenica, in giardino. Sabato c'era un bel sole caldo e al pomeriggio sono andata a raccogliere le mandorle, cadute a terra numerose.
Ho messo sull'erba il gilet che adopero sempre quando esco a lavorare nell'orto ed in giardino e dopo aver radunato tutte le mandorle ho iniziato a ...sbucciarle !
Teddy è arrivata subito a farmi compagnia e si è seduta dietro a me, appoggiandosi alla mia schiena...
E' rimasta a dormire per quasi due ore
Tranquilla e silenziosa, è una vera compagna molto piacevole ed affidabile
Quando mi sono alzata, per andare a portare in garage le mandorle sgusciate, Teddy è rimasta a farsi le pulizie. Il suo pelo nero e lucido è bellissimo, sembra seta !

Ad un certo punto è arrivata anche Killer, mamma gatta, sempre frenetica ed agitata. Mi ha fatto zampetta con tutte le sue brave unghie acuminate nelle gambe per un po', poi si è sistemata a dormire sulle mie ginocchia per un po'

Un bel pomeriggio soleggiato, le mie gatte a farmi compagnia, il suono delle campanelle di alcune pecore che pascolavano dietro, nel bosco, gli uccelli che cantavano sugli alberi e mia mamma che stava tagliando i rami tagliati delle rose Un meraviglioso momento di pace e di tranquillità molto molto riposante e delizioso...








5 commenti:

tommi ha detto...

mi dispiace per l'incidente. spero tu possa guarire presto... e lascia stare il pc! NOI miopi siamo molto poco affini con schermi vari...

Osvaldo Contenti ha detto...

Occhio agli occhi, cara Erica. Per esperienza diretta ti consiglio vivamente di non sforzare eccessivamente la vista. E oltre alle doverose cure mediche, in questi casi l'ascolto di una musica rilassante (alcuni ascoltano quella stile New Age) fa davvero da ristabilizzante musicoterapia.
Ti abbraccio!
Osvaldo :)

Artemisia ha detto...

Auguri Erica! Goditi le belle giornate e le ottime mandorle, per la lettura e il PC c'e' tutto l'inverno.
Un abbraccio,

bruno carioli ha detto...

In bocca al lupo.

ernesta ha detto...

Ciao Erica mi dispiace molto per il problema agli occhi, so che non è facile rinunciare a "guardare" ma è necessario.
Un abbraccio e l'augurio che tutto si risolva presto.
ernesta