domenica 15 marzo 2009

La Bandiera della Pace

Ancora troppo spesso le pagine dei quotidiani o le notizie dei Tg in Tv ci parlano di guerre e di immagini sconvolgenti di violenza e di morti innocenti tra la popolazione di paesi che non sanno cosa sia la Pace
Su uno dei balconi di casa mia sventola da anni, una bandiera di vari colori con la scritta Pace,una delle poche rimaste, ormai
La bandiera originale della Pace è quella dove al centro, al posto della attuale scritta "PACE", vi era impressa la colomba bianca, quale messaggio universale di fratellanza.
La colomba bianca è opera di Pablo Picasso.
Negli anni del dopoguerra, fino alla fine degli anni cinquanta, era un simbolo che non poteva essere issato a sventolare su un edificio e chi lo faceva era perseguibile a norma di legge.
Il drappo fece la sua comparsa in Italia nella prima marcia della Pace, il 24 settembre 1961.
Ispirato dalla bandiera dei pacifisti anglosassoni che nel 1958, guidati dal filosofo Bertrand Russel, marciarono ad Aldermaston in una protesta antinucleare, Aldo Capitini fece cucire, in tutta fretta, da alcune amiche perugine, delle strisce colorate da portare alla marcia.
La prima bandiera della Pace è attualmente conservata a Collevalenza, vicino a Todi, dal dott. Lanfranco Mencaroni, amico, compagno di carcere e collaboratore del filosofo pacifista Aldo Capitini, che ideò la Marcia per la Pace Perugia-Assisi.
Nel racconto del diluvio universale, tratto dalla Bibbia, Antico Testamento, Dio pose l'arcobaleno come sigillo della sua alleanza con gli uomini e con la natura, promettendo che non ci sarebbe mai più stato un altro diluvio universale.
L'arcobaleno è diventato così il simbolo della Pace tra terra e cielo e, per estensione, tra tutti gli uomini.
I colori dell'arcobaleno sono anche utilizzati come segno della "convivialità delle differenze" per la loro caratteristica fisica di restituire la luce bianca, se fatti roteare velocemente.
E la medesima definizione di simbolo di Pace attribuito alla bandiera può già trovare la sua spiegazione nella parola greca syn-ballo che significa "mettere insieme", proprio come fa l'arcobaleno che mette insieme tutto e tutti.
Va inoltre ricordato che questi cinque colori, appaiono anche nella " bandiera delle razze " (Flag of Race), dell'associazione per i diritti civili fondata dal leader democratico nero, reverendo Jesse Jackson.
La bandiera della Pace è stata usata diffusamente a partire dagli anni '80 nelle marce per la Pace e in tutte le manifestazioni italiane, nonché nelle iniziative di Pace di volontari italiani all'estero, a Sarajevo, in Iraq, in Kosovo, nella Repubblica Democratica del Congo.
A partire dal settembre 2002 la bandiera della Pace è stata oggetto della campagna "Pace da tutti i balconi" che ha portato centinaia di migliaia di persone in Italia ad esporre la bandiera dal davanzale o dal balcone di casa per dire "no" al concetto di guerra preventiva e d alla guerra in Iraq.

2 commenti:

Paolo ha detto...

bello questo post sulla bandiera della pace... e bello che ci sia ancora chi abbia voglia di soffermarsi su certi simboli che in troppi hanno dimenticat. un abbraccio

ericablogger ha detto...

grazie Paolo
un abbraccio anche da parte mia