giovedì 18 febbraio 2010

No ai doppi incarichi dei deputati

"Siamo al limite dell'indecenza" Gianfranco Fini

Ho sempre pensato che avere due incarichi politici è una cosa poco dignitosa nei confronti di noi cittadini.
Ora anche Gianfranco Fini, presidente della Camera, ha preso una posizione netta al riguardo ed ha ammonito i deputati che ricoprono ancora doppi incarichi incompatibili, affermando che : “ Stiamo superando il limite della decenza. Fare insieme il presidente della provincia o il sindaco ed il parlamentare significa abusare della fiducia degli italiani. Che non hanno l'anello al naso. E’ già difficile fare bene una cosa, figurarsi due o tre".
Speriamo che qualche parlamentare dal doppio incarico si ravveda e ne molli uno
Invece di pensare di ridurre le pensioni deli anziani e di prendere i soldi delle nostre future pensioni ( ma le avremo mai ? ) dall'INPS, con la scusa che i soldi servono per altro e che bisogna alzare gli anni lavorativi degli Italiani , perchè non tolgono le pensioni baby dei parlamentari, soprattutto di quelli dagli incarichi plurimi?

7 commenti:

giovanna ha detto...

Parole sante, Erica! :-)
E Fini ... ma ne spara "di sinistra" ultimamente? eheheh!
un saluto caro,
g

Paolo ha detto...

Ciao Erica.
Dubito che cambi qualcosa, nonostante l'opinione di Fini (che da un po' e' uno dei pochi a fare opposizione a papi), nonostante il nostro malcontento e le scelte che stanno facendo per le elezioni di Marzo mi sembra che stiano consolidando tale prassi (vedi Brunetta, per esempio).
un saluto

marina ha detto...

secondo me molti italiani l'anello al naso ce l'hanno :-((
marina

Fabio ha detto...

Proprio vero. I politici pensano solo alle loro poltrone...i cittadini vengono sempre dopo. Un caro saluto, Fabio

ericablogger ha detto...

secondo me sono fin troppi quelli che hanno l'anello al naso, cara Marina
e penso anche che sarà pressoch'è impossibile far cambiare le cose perchè noi cittadini siamo sempre più impotenti ...
un saluto a tutti erica

bruno ha detto...

anche questa è questione morale.

giulia ha detto...

D'accordo anche su questo, cara Erica.
In questo periodo non ho avuto molto tempo per venire, ma ti leggo sempre con grande piacere